Come risolvere problemi di matematica e geometria online

di Daniele Barbetti difficoltà: facile

Come risolvere problemi di matematica e geometria online   unquimico.com Quando svolgi un qualsiasi esercizio sia esso di algebra, matematica o di geometria spesso è comodo avere uno strumento che possa risolvere i problemi, soprattutto quando non sei sicuro dei tuoi calcoli. Con questa guida ti mostrerò come accedere ad uno strumento gratuito che puoi adoperare online (quindi senza installare nulla sul tuo computer) semplicemente passando dal tuo browser.

Assicurati di avere a portata di mano: Computer Connessione ad Internet

1 Inizia con l'accendere il tuo computer, collegati poi in rete nell'home page di Wiris all'indirizzo: http://www.wiris.com/. Da questo sito puoi accedere gratuitamente ad un potente calcolatore che ti consentirà di scrivere e risolvere problemi di aritmetica, geometria, statistica, analisi e così via.
Il sito è completamente in italiano ed è inoltre possibile consultare la guida online (clicca qui per accedervi).

2 Durante una sessione di lavoro con la calcolatrice WIRIS si possono realizzare diversi calcoli, che vengono raggruppati in blocchi. I passaggi del processo di calcolo sono: Si costruisce l'espressione che si desidera calcolare tramite la tastiera o le icone associate a diversi comandi. In ogni blocco è possibile introdurre il numero di espressioni desiderato. Per aggiungere una nuova espressione dopo quella in cui è presente il cursore si utilizzerà il tasto Enter (ritorno a capo). L'espressione o blocco di espressioni viene valutato facendo clic sull'icona o il tasto Ctrl +Enter (Ctrl + (ritorno a capo).). Il risultato viene visualizzato a destra dell'espressione originale, separato dalla freccia. Per creare calcoli più elaborati è necessario tenere conto dei seguenti aspetti relativi alla struttura di una pagina diWIRIS: È possibile aggiungere un blocco alla sessione tramite l'icona del menù di modifica. Ogni volta che viene eseguita una valutazione (facendo clic su o Ctrl + Enter), vengono calcolate tutte le espressioni del blocco attivo, vengono mostrati i risultati e viene creato successivamente un blocco vuoto, che diventa il blocco attivo (cioè dove è presente il cursore). Le variabili e i calcoli di un blocco sono indipendenti dalle variabili e dai calcoli di tutti gli altri blocchi. Per iniziare una nuova sessione di lavoro, si utilizza. Per salvare la sessione attuale, si deve fare clic su e salvare la pagina HTML generata.

Continua la lettura

3 Le espressioni matematiche si basano principalmente su numeri, variabili, operazioni aritmetiche e funzioni In questo capitolo vengono illustrati i primi due, numeri e variabili, oltre ad alcuni altri oggetti più complessi che è possibile creare con WIRIS, come ad esempio polinomi ed equazioni.  Vengono illustrati alcuni altri oggetti matematici nei capitoli Geometria e Wiris ++.  Approfondimento Come Usare Il Bilanciatore Di Equazioni Di Kalzium (clicca qui) I tipi di numeri che è possibile creare sono:
interi: un numero intero si crea scrivendo le cifre in base 10.  Per indicare un numero negativo, occorre porre il simbolo - davanti.  I numeri interi possono avere qualunque numero di cifre.  Per farsene un'idea basta calcolare 264 o100!.
razionali: un numero razionale si crea come una frazione di due interi, con l'icona o con il simbolo /.  Vi sono due funzioni associate ai numeri razionali: numeratore e denominatore.  Se q è un numero razionale, allora numeratore (q) e denominatore (q) danno, rispettivamente, il numeratore e il denominatore della frazione irriducibile equivalente a q.  Irrazionali: i numeri irrazionali che permette di manipolare WIRIS sono π, e, radicali, come ad esempio la radice quadrata di 2, e combinazioni di questi, intendendo per combinazione addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni o divisioni.
decimali: un numero decimale si crea separando la parte intera e quella decimale con un punto
complessi: un numero complesso si crea realizzando delle operazioni aritmetiche con il numero immaginario i (che si può creare con l'icona o con l'identificatore i_) e con i numeri reali.  Si può utilizzare anche la funzione polare per crearli.. 

4 Infine WIRIS incorpora le tecniche più avanzate per la risoluzione di equazioni e sistemi di equazioni lineari e non lineari. Include inoltre alcuni metodi di calcolo numerico per trovare soluzioni approssimate di equazioni e sistemi. Inoltre, WIRIS è in grado di risolvere disequazioni ed equazioni differenziali ordinarie. Risolvere è il comando che permette di risolvere equazioni e sistemi di equazioni. Nella sezione Oggetti matematici viene spiegato come costruire equazioni. WIRIS cerca di trovare inizialmente tutte le soluzioni dell'equazione o del sistema di equazioni tramite procedimenti esatti. Se la risoluzione esatta non riesce, è sempre possibile provare ad utilizzare la risoluzione numerica con il comando risolvere_numericamente. WIRIS restituisce le soluzioni trovate in una lista. Se non trova nessuna soluzione, né tramite metodi esatti né utilizzando procedimenti numerici, WIRIS restituisce una lista vuota. Per risolvere un' equazione, è necessario scriverla come primo argomento del comando risolvere, seguita dalla variabile che si desidera isolare. Se tale variabile non viene specificata, WIRIS ritiene che si desideri utilizzare tutte le variabili che appaiono nell'equazione e ne isola una in funzione del resto. È possibile utilizzare l'icona per aiutare in questa costruzione.
Sia se si specifica la variabile da isolare che se non la si specifica, è possibile aggiungere l'argomento nell'ultima posizione per cercare soluzioni nel campo dei numeri complessi. In questo caso, le equazioni e i sistemi di equazioni devono essere polinomici. Sistema di equazioni
Un sistema di equazioni è una lista di equazioni. Il modo più semplice di costruire un sistema di equazioni è utilizzando liste verticali, che si possono creare con l'icona. In modo analogo alla risoluzione di equazioni, se le variabili da isolare non vengono specificate, WIRIS considera tutte le variabili del sistema e restituisce, se necessario, una soluzione parametrica. Se si desidera specificare quali variabili isolare, è possibile introdurle come secondo argomento del comando risolvere all'interno di una lista.
Sono molte le funzioni e le potenzialità di questo calcolatore e non ti resta che provarle!

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Wiris

Basi per la programmazione in Pascal Come Realizzare Un Diagramma Di Nyquist In Matlab Come utilizzare un quaderno virtuale per espressioni matematiche in Windows Seven Come scrivere o modificare una funzione matematica in Microsoft Word 2010

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili