Come ricevere più canali con un'antenna fatta in casa

di Nicola Caserta difficoltà: difficile

Come ricevere più canali con un'antenna fatta in casaLeggi Oggi parleremo di un'antenna capace di ricevere un ottimo segnale per il vostro televisore! Impareremo come costruire un'antenna molto rudimentale ma di un' ottima efficienza e soprattutto molto economica. Tutto quello che ci occorre è un ombrello (anche non funzionante, l'importante è che almeno due asticelle non siano spezzate o comunque malridotte), un normalissimo cavo per antenna, un connettore per tv, il nostro indispensabile nastro isolante ed un cacciavite di modeste dimensioni.

1 Come ricevere più canali con un'antenna fatta in casaLeggi Come prima cosa dobbiamo aprire l'ombrello e staccare, con l'aiuto di una pinza, due "antennine" (due asticelle come quelle presenti nella figura) dallo scheletro del nostro ombrello (generalmente queste antennine sono fatte o in ferro oppure in alluminio). Una volta fatto questo, dobbiamo prendere il cavo per antenna e sfoderarlo da entrambi i lati, ma attenzione da un capo lo dobbiamo sfoderare di circa 10 c.m. e dall'altro di circa 1 c.m. Mentre compiamo questa operazione è necessario che non facciamo toccare il filo principale del cavo tv con la maglia di fili che lo circonda (questi filini costituiscono la massa del cavo). Ora non ci resta che avvolgere i 10 c.m. del filo principale ad una delle due antennine, e i 10 c.m. di maglia (massa) all' antennina restante.

2 Bene, se avete svolto i passaggi precedenti correttamente, ora dobbiamo coprire i fili avvolti alle due antennine. Per fare questo utilizzeremo del nastro isolante! Quindi fissate bene i due fili alle due asticelle metalliche (in pratica dovete ricoprire i fili "nudi" con il nastro isolante).

Continua la lettura

3 Come ricevere più canali con un'antenna fatta in casaLeggi Adesso dobbiamo procurarci un pannellino di legno di modeste dimensioni ad esempio 4X8 c.m.  dovrebbe andare più che bene.  Approfondimento Come montare l'antenna TV ad un attacco F (clicca qui) In pratica questo pannello servirà da supporto alle due antennine.  Fissate le due antennine sul pannello con del nastro isolante in modo come se voleste creare una struttura a T in cui l'asticella finale della T è costituita dal nostro filo.  Ora l'antenna, se avete seguito correttamente tutti i passaggi, dovrebbe essere un pezzo unico.La nostra antenna fatta in casa ora è finalmente pronta, non ci resta altro che collegare l'altra estremità del cavo tv (che proviene dalla nostra magnifica antenna) ad un comunissimo connettore tv (vedi la figura 3).  Quindi collegate il connettore al vostro televisore oppure al vostro decoder (la nostra antenna capta sia il segnale analogico e sia quello digitale).  Personalmente l'ho collaudata anche vicino lo stereo di casa e vi giuro che va una meraviglia!. 

Come aggiustare cavo antenna TV Come Calcolare E Costruire Un Dipolo Per Ricezione E Trasmissione Radio Come prolungare l'antenna TV Come installare una parabola

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili