Come ribaltare le prese telefoniche

di Francesca Grande difficoltà: media

Come ribaltare le prese telefoniche Il ribaltamento delle prese telefoniche domestiche è una operazione necessaria al corretto funzionamento della Vodafone Station. Questa è una operazione molto semplice che potete effettuare benissimo voi stessi.
Vediamo come fare per ribaltare le prese in pochi passi. Si raccomanda di fare molta attenzione.
Non occorre rompere i muri ed effettuare lavori sui fili interni: il ribaltamento delle prese telefoniche è un' operazione che collega, tramite cavo, la presa telefonica principale nella Vodafone Station, in modo che tutte le altre prese della casa siano allacciate alla Vodafone Station e quindi siano tutte funzionanti.

Assicurati di avere a portata di mano: una borchia a quattro posizioni, tre connettori femmina RJ11, un tappo cieco, del cavo telefonico a due coppie

1 Come ribaltare le prese telefoniche Inizialmente la Vodafone Station è collegata ad una presa attraverso un comune filtro ADSL e la linea telefonica è attiva e funziona ancora con il precedente operatore. Fin da subito è però possibile servirsi della linea telefonica Vodafone utilizzando un numero provvisorio collegando il telefono alla porta PHONE1 della Vodafone Station stessa. Facendo questo gli altri telefoni installati nell’abitazione rimarranno attivi sempre con il vecchio operatore telefonico. Per effettuare questo intervento tecnico bisogna munirsi di una borchia a quattro posizioni, tre connettori femmina RJ11, un tappo cieco, del cavo telefonico a due coppie ed ovviamente la Vodafone Station. Innanzitutto bisogna posizionarsi di fronte alla presa principale avente accanto a sé la scatola di derivazione: solitamente questa tipologia di presa è caratterizzata da un codice ed ha la peculiarità di ricevere il filo telefonico direttamente dall’esterno dell’abitazione e di proiettare questo filo stesso verso la scatola di derivazione e verso tutte le altre derivazioni telefoniche dislocate nell’immobile.

2 Come ribaltare le prese telefoniche A questo punto, con un semplice cacciavite, bisognerà aprire sia la presa principale che la scatola di derivazione ed individuare il filo telefonico che arriva dall’esterno: una volta trovato (solitamente è bianco e rosso) bisognerà preparare la borchia facendo passare il filo telefonico a due coppie dentro i tre connettori e richiuderla (segnando così a mano con un pennarello le tre posizioni “adsl”, “phone” e “tel”, sulla scatola esterna di chiusura). A questo punto si effettua il vero e proprio ribaltamento delle prese tagliando il cavo telefonico della scatola di derivazione (il cavo che deriva dalla presa principale quindi): la prima estremità del cavo andrà a connettersi con l’ingresso “adsl” della borchia mentre la seconda estremità con l’ingresso “phone”. Terminato ciò si potrà richiudere la scatola di derivazione e posizionare la borchia in prossimità di quest’ultima. Una volta richiusa anche la presa principale la Vodafone Station può essere connessa alla borchia a quattro posizioni: si collegherà il filtro ADSL alla porta “adsl” della borchia e l’uscita ADSL del filtro verrà collegato alla porta ADSL della Station mentre l’uscita TEL del filtro dovrà essere connessa con quella “phone” della borchia.

Continua la lettura

3 Come ribaltare le prese telefoniche Come ultima operazione si deve collegare il telefono che originariamente era funzionante sulla presa principale alla presa “tel” della borchia a quattro posizioni.  In questo modo si continuerà per poco ad utilizzare il vecchio gestore telefonico ma si effettuerà il cambio senza subire alcun tipo di disservizio ed il trasferimento su rete Vodafone avverrà in circa 15 giorni.  Approfondimento Come Eliminare Il Rumore Nella Linea Telefonica Dovuto All'Adsl (clicca qui) Quando il cambio sarà realizzato gli apparecchi telefonici della casa non saranno più funzionanti ma basterà collegare la porta ADSL della Station alla porta“adsl” della borchia, la porta PHONE1 della Station alla porta “phone” della borchia e rimuovere il filtro.  Così facendo l’impianto intero sarà funzionante ed operativo con il nuovo operatore telefonico.. 

4 Approfondimenti e Consigli:

Questo evento comporta la dismissione del numero temporaneo fornito contestualmente al
contratto. Da quel momento è possibile effettuare e ricevere chiamate dal solo telefono collegato al Router VoIP; tutte le restanti prese dell’impianto telefonico non sono più alimentate dal segnale
telefonico quindi qualsiasi apparecchio collegato alle altre prese telefoniche dell’impianto domestico non funziona. L’intervento non è invasivo: non è necessario rifare l’impianto elettrico in toto, non devono essere rifatte le tracce. E’ sufficiente agire a valle di una sola presa dell’impianto telefonico, preferibilmente quella principale. Si raccomanda di non far mai niente se non siete sicuri di quello che state facendo. Protreste combinare danni. Esistono molte varianti, se non ve la sentite di effettuare qualsiasi lavoro rivolgetevi a un tecnico o a una persona capace. Si consiglia di far sempre riferimento all'operatore che avete scelto.
Nella modalità seriale il telefono a monte comanda sui telefoni a valle e se viene alzato uno viene interrotta la connessione degli altri.
Per come sono fatte le prese telefoniche tradizionali è possibile fare sia collegamenti paralleli che seriali partendo dalla stessa presa, in questo modo è anche possibile creare un impianto misto.
Nel caso di collegamento in serie quando ci si collega a Internet, anche tramite l'adsl, ed il modem o il router si trova su una presa a valle, se viene alzata al cornetta di un apparecchio a monte si interrompe il segnale e quindi casca la connessione, vale la pena quindi di derivare una presa in parallelo dalla presa principale.

Come collegare il filtro ADSL Guida all'installazione di un modem ADSL Come collegare Fastweb Come collegare un fax alla linea ADSL

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili