Come pulire le testine del videoregistratore

di Girolama Adelfio difficoltà: facile

Come pulire le testine del videoregistratore Possedete anche voi come me un videoregistratore vecchio e tutto impolverato che volete riutilizzare? Avete una videocassetta che vi ricorda alcuni bei momenti trascorsi da bambini e volete rivederli? Niente paura, con questa guida semplice e veloce vi spiegherò come pulire le testine del vostro apparecchio. So bene che oramai non li adopera più nessuno, perciò questa guida è dedicata a tutti gli appassionati come me. Il vecchio videoregistratore, rimane ancora presente nelle nostre case, e può essere utilizzato nonostante il progresso tecnologico abbia portato nuovi strumenti avanzati nella registrazione e riproduzione di video. Prima ancora di spiegarvi come pulire le testine, vorrei insegnarvi come non detergerle. Vorrei quindi sconsigliarvi assolutamente l'uso di una videotape pulisci-testine, perché inserendola all'interno del videoregistratore, può risultare particolarmente abrasivo e dannoso per il tamburo. Io utilizzerò un altro metodo, rivelatosi sempre ben più efficace di queste cassette che generalmente dovrebbero pulire solo il tamburo così da lasciare sporchi altri pezzi importantissimi come ad esempio il rullo di trascinamento e la testina audio controllo.

Assicurati di avere a portata di mano: mezzo foglio A4 liquido pulisci-testine o in alternativa alcol cotton fioc

1 Per prima cosa, aprite con cautela il coperchio del video registratore ed estraetelo. Un accorgimento è quello di non utilizzare per nessun motivo cotton fioc sulla superficie del tamburo perché essi potrebbero rilasciare dei filacci all'interno delle testine video, rovinandolo in modo irreparabile. Costruitevi una cassetta finta, cioè una videocassetta svuotata di tutto e inseritela nel vostro videoregistratore. Vediamo così che il meccanismo entra in funzione come se fosse in fase di riproduzione, però senza la presenza di alcun nastro. (Non ci interessa un nastro poiché ci basta che il tamburo sia in rotazione).

2 Prendiamo adesso una strisciolina di carta e la appoggiamo delicatamente sulla superficie del tamburo per una decina di secondi. La cosa importante in questa fase è mantenere la mano molto ferma, non traslare quindi il foglietto in alto e in basso. Comparirà adesso un segno grigiastro sul foglio, questo indica la sporcizia che si era accumulata sulle testine del tamburo. Possiamo ripetere questa operazione più volte, esercitando però non troppa forza, appena sentirete un leggerissimo ronzio è già abbastanza.

Continua la lettura

3 A questo punto è possibile fermare e rimuovere la cassetta.  Adesso procediamo con la pulizia degli altri componenti del trasporto del nastro, cioè i rulli guida, la testina di cancellazione, la testina audio controllo, il rullo pressione e il rullo di trascinamento Approfondimento Come Pulire La Testina Nella Canon Pixma Ip6000d (clicca qui) Per pulire al meglio questi elementi, ci serviranno dei cotton fioc, di solito per operare al meglio io piego la testa del bastoncino di cotone e aggiungo semplicemente sul cotone delle gocce di soluzione pulisci-testine.  Partiamo da sinistra con la testina di cancellazione, fino ad arrivare al rullo pressione.  Se il cotone diventerà sporco, cambiate lato.  Attendiamo qualche minuto prima di inserire dentro l'apparecchio una videocassetta e il gioco è fatto!. 

Come pulire le testine di una stampante Come pulire stampante e testine Come pulire le testine della cartuccia di una stampante Come pulire le testine di una stampante Hp

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili