Come modificare il formato dei video con Format Factory

di Viviana Iiriti difficoltà: media

Come modificare il formato dei video con Format FactoryLeggi Ti sarà di certo capitato di dover utilizzare un immagine, ad esempio per inserirla all'interno di un sito web, e ti sarà capitato inoltre di non riuscire a vedere un video scaricato da internet tramite il semplice software Windows Media Player in dotazione al computer fin dal momento del suo acquisto. In questi casi spesso si corre il rischio di imbattersi in messaggi di errore, o di incomunicabilità del file con il programma in uso. Uno dei metodi più usati è quello di convertirli nel formato desiderato.

Assicurati di avere a portata di mano: Connessione a Internet Un computer Software gratuito FormatFactory

1 Il programma. Come prima mossa, devi scaricare un programmino molto buono, completo e soprattutto gratuito direttamente da internet(oppure dal link qui in basso). Si chiama Format Factory e ti permetterà di cambiare il formato di diverse tipologie di file multimediali, dalle immagini, ai video, alla musica, e i formati disponibili sono molteplici, ad esempio troverai anche dei formati molto utili per convertire i video da immettere nell'IPod, addirittura i formati sono suddivisi per marca di dispositivo (Samsung, Nokia, Apple ecc..).

2 Istallazione. Una volta scaricato il programmino prosegui con l'istallazione, regolarmente come un qualunque altro software. Quindi avvia il pacchetto di installazione, segui le impostazioni consigliate premendo il tasto "avanti" fino a quando la barra di esecuzione e di avanzamento dell'installazione non si sia completata. A quel punto, il software è pronto all'uso. Quindi vai a prenderlo la dove lo hai scaricato e avvia il programma.

Continua la lettura

3 Destinazione del file.  La schermata è molto user friendly, ovvero molto amichevole, lo sfondo si presenta azzurro e pieno di comandi.  Approfondimento Come cambiare risoluzione ai video (clicca qui) Ma non preoccuparti, il procedimento è molto più facile di quanto sembra.  Per iniziare nella barra dei comandi in alto clicca su "Opzioni".  Verrai indirizzato ad una nuova pagina dove dovrai specificare il punto in cui vuoi che il nuovo file convertito dovrà andare a posizionarsi.  Qui nel campo "Cartella destinazione" avrai gia un percorso selezionato, puoi lasciare questo oppure premento su "modifica" indicare tu stesso un altro percorso, magari una cartella che hai preparato precedentemente e che hai messo sul desktop.  Dopo di che conferma e torna nella pagina principale.  Il tasto "Cartella di destinazione" ti permette invece di aprire direttamente la cartella di salvataggio.  . 

4 Scelta del formato. Adesso, sulla sinistra dello schermo devi scegliere quale formato ti interessa, il programma ti mette a disposizione 3 categorie di file, una per le immagini, una per i video, ed un'altra per la musica. Facendo click su uno di essi si aprirà un menu a tendina con elencati tutti i formati di quella categoria disponibili. Quindi, nel tuo caso, scegli la categoria video, e poi il formato desiderato. Ammettiamo che tu abbia un video in formato ".flv" e che tu voglia trasformarlo in un formato ".avi" che generalmente è il formato più letto dalla maggior parte dei programmi di esecuzione video. La prima cosa da fare è quella di ciccare sul formato desiderato.

5 Avvio della conversione. La finestra che si apre ti consente di indicare quale file hai intenzione di convertire nel formato scelto, quindi fai click sul pulsante "Aggiungi" per recuperare il file dal computer e caricarlo sul programma. Conferma, e sarai indirizzato nuovamente nella pagina principale, il file da te caricato è adesso visibile nella parte centrale della finestra. L'ultima azione da fare è quella di premere sul pulsante in alto "Vai", il programma effettua il procedimento di conversione. A seconda della grandezza del file, il tempo di attesa può variare.

6 Recupero del file convertito. Quando la barra di avanzamento accanto al file sullo schermo sarà arrivata al 100%, il file è pronto per essere visualizzato. Apri quindi la "Cartella di Destinazione" e inizia ad usare il tuo nuovo file. Il procedimento fin qui spiegato vale per qualunque altro tipo di file decidi di convertire.

Non dimenticare mai: Per la conversione in formati per specifici lettori mp4 ci sono dei passaggi in più da fare, ma facilmente intuibili.

Come convertire un .flv in un altro formato video Come convertire file con Format Factory Come aprire con un solo programma files in qualsiasi formato Come installare Format Factory e convertire i file audio, video e immagine

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili