Come dividere un file ZIP

di Angela Mattera difficoltà: media

Come dividere un file ZIP A molti sarà capitato almeno una volta di dover creare delle partizioni di un file già compresso per riuscire ad inviarlo, utilizzarlo in volumi diversi (magari per un sito Web) o doverne caricare solo una parte su un supporto esterno come avviene durante la masterizzazione. Vediamo allora come dividere un file zip e riuscire nell'impresa che può apparire difficile ma è in realtà davvero molto semplice.

1 Sembra difficile possa capitare ma a molti può essere necessario "splittare", ovverosia dividere, un file zip in più file di dimensioni ancora più ridotte. Per cominciare diciamo da subito che si tratta di un'operazione molto semplice che potremo portare a termine in due modi: utilizzando Winzip, WInrar o 7 zip, i programmi più diffusi per comprimere file di grandi dimensioni, o altri software, rigorosamente freeware, che hanno come unico scopo quello di dividere in zip più piccoli un file zip grande.

2 Partiamo da Winzip e Winrar. Un consiglio utile è quello di decomprimere il file già zippato che si intende poi suddividere in più zip e ricomprimerlo ripartendolo nello stesso momento. A questo punto, quando il programma richiederà le nuove dimensioni del file, l'utente non dovrà fare altro che scegliere tra quelle preimpostate (formato floppy, disco, etc) ed iniziare la nuova compressione. Il file sarà automaticamente suddiviso in più porzioni della grandezza desiderata. Importante ricordare che, oltre ai formati preimpostati suddetti, l'utente potrà inserire manualmente la grandezza di ogni singola porzione zip che andrà a creare così da adattare ciascun "micro file" alle sue effettive esigenze di utilizzo. Altra strategia utile in Winzip, qualora non si desiderasse decomprimere il file e poi ricomprimerlo, è aprire l'archivio col file da dividere e selezionare la voce "Split to volume" per inserire subito le dimensioni desiderate per i nuovi file zip di dimensioni ridotte.

Continua la lettura

3 Molto apprezzato dagli utenti che spesso si ritrovano a dover comprire, decomprimere o ripartire un file in formato zip è il programma gratuito Zipgenius.  Con questo software, scaricando un tool dedicato dal nome "Cutter", è possibile dividere un file, non necessariamente già compresso, in un numero di parti che dipenderà dalle dimensioni che l'utente vuole attribuire a ciascuno zip che dovrà venire fuori dopo il processo di divisione.  Approfondimento Come aprire i file ZIP (clicca qui) Per rivedere tutto il file ricompattato, durante la divisione il sistema creerà un file BAT che verrà lanciato in automatico e riassemblerà per la visualizzazione l'intero zip.. 

Come installare e decomprimere file Rar su Linux Ubuntu Come unire archivi Rar Come Riparare un File Zip Danneggiato con Advanced Zip Repair Come inviare un file zippato

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili